AEC building remanufacturing network

Re-Net

Re-manufacturing for AEC

La ricerca Re-NetTA nasce all’interno del Politecnico di Milano da un team di ricerca inter-dipartimentale con l’obiettivo generale di definire nuovi modelli organizzativi e strumenti per la rigenerazione ed il riutilizzo di componenti di breve durata provenienti dal rinnovo dell’edilizia terziaria. Obiettivo generale è l’attivazione di processi circolari rigenerativi basati su strategie di ri-produzione e riutilizzo e ridurre la produzione di rifiuti provenienti da interventi di rinnovamento, effettuati su cicli di breve durata.

Network per la ri-generazione di architetture terziarie

Nuovi modelli organizzativi e strumenti per la rigenerazione ed il riutilizzo di componenti di breve durata provenienti dal rinnovo dell’edilizia terziaria

libri

La Progettazione Agile
dell'Architettura

tavole rotonde

04. Settore uffici

seminari

Economia circolare e ambiente

seminari

Networks for circular economy in the building sector

unisciti a noi

Unisciti alla rete

eventi divulgativi

Diffusione dei risultati e formazione collettiva

Corsi di formazione professionale per accrescere competenze e conoscenze e per supportare la formazione professionale delle parti interessate; organizzazione di conferenze nazionali con tavole rotonde delle parti interessate ed indagini coinvolgenti stakeholder e opinione pubblica.
La ricerca aumenta la partecipazione delle comunità ad attività rigenerative, coinvolgendo utenti finali e stakeholder attraverso convegni (giornate di sostenibilità, giornate di economia circolare) e strumenti di web learning per favorire la comprensione dell’argomento.

Spazio di confronto

Blog

Il nostro blog è uno spazio di confronto dove è possibile avanzare una proposta, discutere di un tema e trovare le persone giuste con cui portare avanti la propria nuova ricerca.

Approfondimenti

Sei interessato all'argomento?

Leggi di più sui risultati ottenuti dalla ricerca e scopri quanto prodotto finora in tema di re-manufacturing.
La diffusione dei risultati del progetto nonché della conoscenza scientifica avviene attraverso:
– pubblicazione di atti di conferenze open source;
– pubblicazione di articoli in atti di convegni internazionali;
– pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali;
– pubblicazioni su riviste popolari, per il coinvolgimento dell’opinione pubblica;
– indagini coinvolgenti stakeholder e opinione pubblica;
– realizzazione di questionari coinvolgenti l’opinione pubblica.
La divulgazione avviene anche attraverso le lezioni ed il coinvolgimento degli studenti di tesi.

Vuoi restare aggiornato sulle ultime pubblicazioni e attività di disseminazione?​

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su: